Myss Keta: Quella volta che ho perso la verginità al MI AMI Intervista

M¥SS KETAM¥SS KETA
02/05/2016 di

Chi è M¥SS KETA? La popstar del futuro? La risposta italiana a QT di PC Music? O una figura mistica, un angelo della notte che viene nel sonno a ricordarci i nostri peccati? Qualunque sia la vera risposta, dopo averci conquistato con la sua performance al Better Days Festival, l'abbiamo invitata anche al nostro MI AMI Festival, dove si esibirà con tutta la sua clique venerdì 27 maggio (qui le prevendite). Nel mentre l'abbiamo anche raggiunta per un rapido scambio di battute su musica, successo, Milano, rap e luoghi di confine. E lei ci ha confessato scottanti verità.

Dov'è nata M¥SS KETA? In quali circostanze hai deciso di iniziare a uscire allo scoperto?
SONO NATA IN UN PARCHEGGIO E CRESCIUTA SULLE PASSERELLE, MA POI MOTEL FORLANINI MI FERMÒ FUORI DALLA SFILATA DI JIL SANDER NEL ’94 E MI PROPOSE UNA COSA BUFFA. ACCETTAI.

Se guardi adesso Milano dalla tua finestra cosa vedi? È ancora tutto sushi e coca come tre anni fa?
IL SUSHI E LA COCA STANNO DENTRO CASA AL SICURO, FUORI DALLA FINESTRA VEDO IL DUOMO DA TUTTE LE ANGOLAZIONI (DIPENDE DALLA FINESTRA DI CASA DA DOVE MI AFFACCIO).

Qual è il complimento più bello che hai ricevuto per quel primo singolo?
RICORDO UN COMMENTO TENERISSIMO CHE DICEVA QUALCOSA DEL TIPO “AL MINUTO 1:34 MI SONO FATTO UNA SEGA".

Dopo l'uscita di quel pezzo cos'è successo? I tuoi giri sono rimasti uguali o nel frattempo hai deciso di allargare i tuoi orizzonti?
SI SONO ALLARGATI OVVIAMENTE, AL MOMENTO SONO PROIETTATI VERSO LA COLOMBIA.

Qual è il tuo luogo di culto attualmente a Milano?
UN EVERGREEN: L'EL DORADO DI VIA PADOVA, OVVERO IL POSTO IDEALE PER SVOLTARE LA SERATA.

Possiamo considerare "L'angelo dall'occhiale da sera" come il tuo primo passo verso il mondo della discografia ufficiale? 
ESSENDO LA COLONNA SONORA DI UN FILM DEGLI ANNI 70 POI BRUCIATO DALLA CHIESA, DIREI CHE “L’ANGELO DALL’OCCHIALE DA SERA” ERA IL PRIMO PASSO VERSO HOLLYWOOD.

Ti interessa fare soldi con la musica o no?
CARINA QUESTA.

Ti sei mai chiesta perché i musicisti ti amano così tanto?
UNO SWIPE RIGHT SU TINDER FA QUESTO E MOLTO DI PIÙ!

Qualcuno di loro ti ha già chiesto una collaborazione/ci ha provato?
ANCHE SE FOSSE NON POTREI DIRTELO.

Alla gente che continua a confondere la tua attitudine con quella di altri progetti, molto diversi, come Il Pagante, cosa rispondiamo?
LE MIE TETTE SONO PIÙ GROSSE.

Quanto è importante il tuo corpo in quello che fai?
IN QUALUNQUE FORMA FOSSI NATA AVREI FATTO QUELLO CHE STO FACENDO. IL CORPO NON È MAI UN LIMITE, È UN TRAMPOLINO, È LA NOSTRA FORMA NEL MONDO, È GIUSTO IN SÉ. BISOGNA SOLO APPROPRIARSENE.

Hai dei consigli per far vincere la timidezza alle ragazze qui fuori?
QUELLO CHE VORREI CONSIGLIARE A QUALUNQUE ESSERE UMANO È QUELLO DI LIBERARSI DALLE CATENE DELLE SOVRASTRUTTURE CHE CI PESANO ADDOSSO. SOLO LIBERANDOSI DALLE NOSTRE GABBIE MENTALI POSSIAMO TROVARE LE NOSTRE ALI.

Tu da chi hai imparato?
CATERINA CASELLI, DAVID LYNCH E IL GABIBBO, TRA I TANTI.

Settimana scorsa ero a Roma e ho chiesto a un po' di persone se ti conoscessero e la maggior parte mi ha risposto di no. Magari frequento brutti ambienti io, ma voglio chiederti se hai pensato all'idea di esportare maggiormente fuori da Milano quello che fai?
SÌ, MAGARI FREQUENTI BRUTTI AMBIENTI. VEDRAI CHE IN POCO TEMPO TUTTO ARRIVERÀ DOVE DEVE ARRIVARE.

Posso chiederti come nasce un pezzo di MYSS KETA?
QUALCHE BOTTIGLIA DI VODKA, UN BEL BAGNO CALDO E 35 MINUTI LIBERI.

Nelle tue parole, nelle rime ma anche nel flusso di immagini che stimoli, ci ritrovo degli elementi del rap. Ti piace il rap?
BEH DIREI, NON SONO SOLO UNA CANTANTE ATTRICE MODELLA, MA ANCHE UNA RAPPER. MI PIACCIONO FABRI FIBRA, NOYZ NARCOS, SANGUE MISTO, DJ GRUFF, LIL KIM, MF DOOM, LORD BEAN, CANEDA, ZENTAG - PER TUTTI I VARI MACHI E MACHETTI DI 20 ANNI NON HO UN SECONDO, A MENO CHE NON SIA DA CONDIVIDERE IN CAMERA DA LETTO.

Quali erano i poster che tenevi sull'armadio da ragazza?
I POSTER DEI FILM DI EDWIGE FENECH.

Un film che ha segnato la tua giovinezza?
SPICE WORLD.

Qual è l'artista italiano più trasgressivo degli ultimi 30 anni? Dopo di te ovviamente...
MAURIZIO CATTELAN.

Cosa ti colpisce di più lui?
LA MALLEABILITÀ.

Le cose più strane accadono davanti o dietro al palco?
DIREI PROPRIO SUL PALCO.

Esiste una maniera giusta per fruire appieno di un tuo live?
LASCIARSI ANDARE AL 100%.

Sei un amante dei luoghi di confine e il MI AMI sarà come ogni anno al Magnolia, che è un po' al confine di Milano. Ci sei mai stata? Che abbigliamento consigli ai tuoi fan abituati alle luci dei club?
CERTO, HO PURE PERSO LA VERGINITÀ AL MI AMI. CONSIGLIO UN ABBIGLIAMENTO COMODO MA IPERSEXY, COME INSEGNANO LE MIE RAGAZZE DI PORTA VENEZIA.

Mi dai un po' di suggerimenti per riconoscere una vera ragazza di Porta Venezia?
NON SEI TU A RICONOSCERE UNA VERA RAGAZZA DI PORTA VENEZIA, È LEI A FARLO.

Mi daresti anche la ricetta del Tartini?
VOLENTIERI! IL TARTINI, GUSTATO IN ANTEPRIMA NEI PRIMI ANNI 2000 DA CARRIE BRADSHAW NELL'EPISODIO 4 DELLA STAGIONE 2 DI SEX AND THE CITY, È UN COCKTAIL DOLCE CON RETROGUSTO AMAROGNOLO. NELLA SUA INNOCENTE DELICATEZZA NASCONDE UN IMPIETUOSO CARICO ALCOLICO: PENSA CHE LA STESSA CARRIE FINISCE SULLA VIA DI CASA CON UNO SCONOSCIUTO INCONTRATO LA NOTTE STESSA!
• 1½ SHOTS DI VODKA AL LAMPONE
• ½ SHOT CHAMBORD
• ½ SHOT SUCCO DI MIRTILLO
• ¾ SHOT SUCCO DI LIME

Ma M¥SS KETA piange, si commuove ogni tanto?
TU MI GUARDI E PIANGI.

Commenti (3)

Carica commenti più vecchi

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati