Storia di Sangiovanni e della musica che gli ha insegnato a volare

Ma anche a cadere. E poi rialzarsi. Un'ora a tu per tu (ok, c'erano anche migliaia di fan con noi) con il nuovo golden boy del pop italiano. Che racconta il suo disco e i pezzi che gli hanno cambiato la vita (vedi Post Malone), l'amore per il sushi e l'ansia delle responsabilità

CADERE VOLARE è un album "sincero, intimo e sperimentale", dice Sangiovanni a proposito del suo primo disco, uscito l'8 aprile per Sugar. Poi, spiega: "Il disco è un modo per far capire a chi mi ascolta che ci sono tanti altri lati di me [...] Si tratta di un pezzo di vita che da dentro arriva a tutti quanti. Spero che permetta ad alcuni di ricredersi".

Comincia così l'intervista all'artista veneto sul nostro canale Twitch: un'ora per rispondere alla pioggia di domande dei fan e delle fan, e per conoscere man mano un Giovanni Pietro Damian dietro il personaggio e i gossip. Tra ansie, responsabilità (Sangio è un Capricorno, ndr), voglia di fare figli, ricominciare a studiare e di arrivare sulla Luna; tra sushi e modalità di scrittura dei suoi brani, scopriamo un Sangio ironico, romantico, determinato. Debole e forte, che cade e che vola, in equilibrio tra alti e bassi. Come tutti e tutte noi.

---
L'articolo Storia di Sangiovanni e della musica che gli ha insegnato a volare di Redazione è apparso su Rockit.it il 2022-04-12 13:30:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO