Gli Inudibili nascono nel 2001 come progetto parallelo agli Alter-Ego per celebrare la comune passione per il gruppo di Arezzo. Daniele e Lucio iniziano ad ascoltare assiduamente Negrita già dal loro primo disco ed hanno l'onore di assistere a molte esibizioni live dei Negrita e ogni volta rimangono impressionati dalla carica vitale che i Negrita riescono sempre a trasmettere al loro pubblico e dal miracolo che si compie ad ogni loro concerto. Il nome del gruppo fa riferimento al nome che aveva il nucleo iniziale dei Negrita nel lontano 1992.