L' azienda nasce nella prima metà degli anni 80, con l' intento di creare una produzione musicale alternativa al mercato contemporaneo. Ben presto il catalogo si arricchisce di nomi di un certo spessore, quali Banco del Mutuo Soccorso, Rick Wakeman (YES), il gruppo rock inglese dei Forcefield, Amanda Lear e altri che contribuiscono alla crescita della giovane etichetta. Iperspazio si...