Dark blues & post punk band

La band nasce a Milano, a Settembre 2017 dall'iniziativa di Davide(voce), Artur(chitarra) e Luca(batteria) di dar vita ad un nuovo progetto indipendente che riprenda la filosofia e la cultura alternativa del movimento post-punk di fine anni ‘70. Le sonorità della Berlino pre-muro e della Londra bruciata dal movimento punk vengono calate nelle atmosfere noir della Milano cosmopolita del terzo millennio.
La formazione: voce, chitarra e batteria, si completa con l’arrivo di Danilo al basso; il suo fender precision è l’anello mancante all'evoluzione finale della band.
I quattro musicisti arrivano tutti da precedenti esperienze musicali nell'underground italiano, provenendo da diverse regioni ognuno ha vissuto e sperimentato l’ambiente musicale alternativo in ogni parte di Italia, suonando nei peggiori locali ancora in attività.
L’attitudine punk con suoni crudi e performance minimali, fanno della band una delle nuove realtà nella scena indipendente, consigliamo di vivere assolutamente almeno una volta l’esperienza live.
I più riconosceranno influenze che vanno dai primi lavori di Nick Cave con i Birthday Party allo Shoegaze più recente; ma testi che strizzano l ‘occhio al cinema e alla letteratura noir e all'ambiente della mala milanese, da cui è tratto lo stesso nome della band, il famoso romanzo di Scerbanenco: I ragazzi del Massacro, fanno di questo progetto un prodotto italiano originale a tutti gli effetti.
Formazione:
Artur Petrov: Chitarra
Danilo Caraccio: Basso
Davide “Kobra” De Santis: Voce
Luca Divina: Batteria