Ivan Graziani - Angelina testo lyric

TESTO

Sette e venti in Piazza Duomo il tram ? pieno come un uovo Angelina, Angelina, Angelina non mi dire mai di no. Buchi il biglietto ed il tuo cuore domani e un altro giorno chiss? se piove. Angelina, Angelina, Angelina, non mi dire mai di no. IBM al nono piano il cielo ? gonfio sopra Milano in mezzo a questa logica assassina nessuno vede che tu stai piangendo Angelina non soffrire, Angelina quel bastardo torner?, ritorner?, ritorner?. Mezzogiorno, quasi l?una uccisa come te non c?? nessuna Angelina, Angelina, Angelina non mi dire mai di no. Al Mini Bar di Corso Emanuele mordendo il tuo panino stai ancora piangendo Angelina, Angelina, Angelina non mi dire mai di no. Un?amica parla troppo, dice che lei ? felice ma la testa tua ? da un?altra parte pensi sempre ai suoi giochi, lui giocava sul tuo corpo giochi teneri, teneri e violenti vinceva sempre lui. Angelina, Angelina, Angelina non mi dire mai di no. Guardi il volto tuo che fugge come un ladro nella notte nel vespaio sterminato della citt? e casa tua che si avvicina continuerai a piangere in cucina Angelina quel bastardo torner?, ritorner?, ritorner?. Angelina?

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Angelina di Ivan Graziani:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Angelina si trova nell'album Viaggi e intemperie uscito nel 1979 per Numero Uno.

Copertina dell'album Viaggi e intemperie, di Ivan Graziani
Copertina dell'album Viaggi e intemperie, di Ivan Graziani

---
L'articolo Ivan Graziani - Angelina testo lyric di Ivan Graziani è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia