Ivan Graziani - Cuore d'oro testo lyric

TESTO

Guarda che non sono affatto cambiato semmai con il tempo sono peggiorato! Ho chiuso nell'armadio il mio completo di cuoio ma c'ho gi? una nostalgia che quasi, quasi muoio e tu, stai attento a te, perch? niente mi spaventa la mia moto ? l? ed io scapper? di qui... Una lacrima ? scesa sul mio pugno di ferro Dio, che nostalgia quel cazzotto a uno sbirro violenza, violenza, mia vecchia compagna se ti penso mi accendi come il fuoco la legna. Lavorare il mattno, pensando all'Indocina con il cuore di un combattente e la mente di uno che vede il lato, il lato giusto, il giusto, il giusto lato carogna, delinquente o persona per bene libero comunque se mi conviene e tu amore, non mi cambierai, no amore, mai, mai, mai... Mentre tu dormivi ho preso il pugno di ferro avrei goduto sai, come il coltello nel burro violenza, violenza, mia vecchia compagna amcora mi bruci come il fuoco la legna. Ti bacio sulle labbra e sono gi? in quel film il vento tra i capelli scuote la bandana sbatte sopra il cuoio, avvolge la mia moto adesso son sicuro che questo ? il lato ? il lato, il lato giusto, il giusto, il giusto lato e tu amore, non mi prenderai, no amore, mai, mai, mai...

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Cuore d'oro si trova nell'album Per sempre Ivan uscito nel 1998 per Sony BMG Records.

Copertina dell'album Per sempre Ivan, di Ivan Graziani
Copertina dell'album Per sempre Ivan, di Ivan Graziani

---
L'articolo Ivan Graziani - Cuore d'oro testo lyric di Ivan Graziani è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia