Ivan Graziani - Testo Lyrics Ehi padre eterno

Testo della canzone

Ehi, Padre Eterno, che stai nei grattacieli, restaci puoi restare ancora un poco a casa tua e poi lasciarmi alle mie miserie oh, io su questa terra ci sto bene. E ha un bel dire la gente che questa vita fa schifo che ? una porcheria, che ? tutta un?immondizia sar? cos? e questo ? anche vero per? non ho mai gettato mio fratello nel pattume. Ehi, Padre Eterno, qui in basso non si sta poi male puoi vedere gli scimmioni dondolare appesi ai rami e pi? vanno in alto, su fra le foglie pi? vanno in alto e pi? gli vedi le vergogne. E hai visto quella ragazza, anzi quella bambina che a quattordici anni, ne sa pi? di me ? meglio lei di tante finte suore che hanno fatto tutto ma arrivano vergini all?altare. Ma io quella ragazza, Padre Eterno, io la voglio vicino e non la voglio lapidare nella fossa lei ha fatto il nido qui nel mio cuore e domani voler? dove le pare. Ehi, Padre Eterno, io non sono niente un piccolo destino in mezzo a tanta gente e se ? cos? non ci facciamo guerra a te lascio i grattacieli e a me questa terra.

Album che contiene Ehi padre eterno

album Seni e coseni - Ivan GrazianiSeni e coseni
1981 - Cantautore, Rock Numero Uno
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati