Ivan Graziani - Il piede di San Raffaele testo lyric

TESTO

Signora Sofia, che nostalgia quando al tempo dei tempi la gente, dicevi, era diversa. Adesso il tuo amante ha diciott?anni vuole sempre pi? soldi e ti odia quando volti le spalle. Per? un rimedio ce l'hai per avere ancora un po' d'amore se vuoi puoi provare a baciare il piede di San Raffaele. (Piede, naso, gomito, occhi. Piede, naso, uh!). Il piede santo di San Raffaele perch? dove tu hai peccato lui ti ravvede per? soltanto se gli baci il piede per? soltanto se gli baci il piede. Don Isidoro col bracciale d'oro e di corallo tu che devi sempre subire la cattiveria della gente per i tuoi capelli ossigenati la sciarpina di seta, le scarpe verdi e i collant tu s? tu, che giri tanto oh s?, soprattutto la notte dovresti conoscere assai bene il piede di San Raffaele. (Bocca, denti, dita, pancia. Bocca, denti, dita, uh!). Il piede santo di San Raffaele perch? dove tu hai peccato lui ti ravvede per? soltanto se gli baci il piede per? soltanto se gli baci il piede.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Il piede di San Raffaele di Ivan Graziani:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Il piede di San Raffaele si trova nell'album Agnese dolce Agnese uscito nel 1978 per Numero Uno.

Copertina dell'album Agnese dolce Agnese, di Ivan Graziani
Copertina dell'album Agnese dolce Agnese, di Ivan Graziani

---
L'articolo Ivan Graziani - Il piede di San Raffaele testo lyric di Ivan Graziani è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia