Ivan Graziani - Io mi annoio testo lyric

TESTO

Se mio padre mi avesse, mi avesse insegnato a fare il fotografo di matrimoni adesso sarei pi? rispettato sarei quel brav?uomo che non sar? mai. E mentre la sposa sorride ai parenti io vedo un confetto in mezzo ai suoi denti un piccolo flirt con qualche zia al buio va bene lo stesso, tanto qui mi annoio, io mi annoio Solo come un cane in giardino e che non sa su che pianta alzare la zampa S?, ma prima o poi qualcuno un osso mi butter?. E diverso sar?... Se mio padre mi avesse insegnato il mestiere di dire alla gente ci? che vuol sentire avrei fatto la foto anche a un mostro schifoso dicendo "Che bella! Quasi me la sposo" ma mi annoio, io mi annoio Solo come un cane in giardino E che non sa su quale pianta alzare la zampa. S?, ma prima o poi qualcuno un osso mi butter?. E diverso sar?... Se il vecchio mi avesse, mi avesse negato la libert? a cui non so rinunciare io non dovrei decidere da solo e qualche consiglio potrei anche accettare. Invece non voglio, diciamo non posso perch? alla fine ? sempre lo stesso che tu veda bianco, che tu veda nero io sono sincero qui mi annoio, io mi annoio solo come un cane in giardino e che non sa su quale pianta alzare la zampa. S?, qualcuno prima o poi un osso mi butter? E diverso sar?

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Io mi annoio di Ivan Graziani:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Io mi annoio si trova nell'album Cicli e tricicli uscito nel 1990 per Carosello Records.

Copertina dell'album Cicli e tricicli, di Ivan Graziani
Copertina dell'album Cicli e tricicli, di Ivan Graziani

---
L'articolo Ivan Graziani - Io mi annoio testo lyric di Ivan Graziani è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia