Ivan Graziani - Ugo l'Italiano testo lyric

TESTO

Entrava lenta con la nebbia la nave dentro il porto urlava sorda dentro l'acqua, cupa come inchiostro e in controluce sopra il molo, Ugo l'italiano e sul giubbotto di velluto nero un drago d'oro. Sette vergini imploranti lo hanno conosciuto e con ognuna lui ha intrecciato fiori tropicali. Ugo aveva perso tutto tranne la sua rabbia la rabbia di uno come lui che aveva sempre vissuto la sua vita a tempo di Rock and Roll. E un ragazzino di colore da domani pianger? e far? a pugni fra i banchi della scuola perch? la cattiveria ha quattro soldi solo per sentirsi vivi, si costruiva sui modelli americani. E poi e poi e poi e poi e poi e poi E poi c'? sempre un divo da imitare un divo da adorare. La grande madre dai capelli ricci, la grande madre nera con gli occhi di latte e di velluto aperti sopra il mondo la grande madre ha trascinato Ugo, Ugo l'italiano con un dolore strano dentro il cuore gi? fino al porto. Gli occhi fissi nella nebbia, Ugo non sognare pensare troppo alla tua terra ti pu? fare male le dita strette alla chiusura lampo del giubbotto nero soltanto un po' di decisione e la nave che adesso vedi ferma ? gi? pronta per salpare.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Ugo l'Italiano di Ivan Graziani:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Ugo l'Italiano si trova nell'album Seni e coseni uscito nel 1980 per Numero Uno.

Copertina dell'album Seni e coseni, di Ivan Graziani
Copertina dell'album Seni e coseni, di Ivan Graziani

---
L'articolo Ivan Graziani - Ugo l'Italiano testo lyric di Ivan Graziani è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia