Ivano Fossati - Angelus testo lyric

TESTO

Eccoti qui
pronta e muta come un pianoforte
pettinata e vestita
come un angelo da collezione
e non c'è sentimento
ch'io non sappia desiderare
anche una luce piccola basta
io so farla bastare
io so farla bastare.

Alla mia volontà affamata
tu parlavi gentile
voglio dirti che le parole
non mi bastano più
così vengo nel nome
delle carezze dimenticate
parole-femmina scompagnate
sul fango-selciato del mondo.

E tu lo senti o no
l'esatto suono delle mie ragioni
lo capisci cos'è
la rinuncia al dolore.

Vuol dire chiamami come vuoi
ma non chiamarmi amore
chiamami come vuoi
io sono degno del mio nome
vuol dire chiamami come vuoi
ma non chiamarmi amore
chiamami come vuoi
chiamami come vuoi.

Eccoti qui
pronta e muta come un calendario
adornata e gentile
eccoti qui.

Io, e quelli come me
aspettiamo miracoli.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Angelus di Ivano Fossati:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Angelus si trova nell'album La disciplina della terra uscito nel 1999 per Columbia Music, Sony BMG.

Copertina dell'album La disciplina della terra, di Ivano Fossati
Copertina dell'album La disciplina della terra, di Ivano Fossati

---
L'articolo Ivano Fossati - Angelus testo lyric di Ivano Fossati è apparso su Rockit.it il 2020-05-19 19:12:37

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia