Ivano Fossati - Il motore del sentimento umano testo lyric

TESTO

Il motore del sentimento umano
non lascia indirizzo né traccia
cara la mia bella faccia da straniera
e per di più l'amore che si finge
è tutto seme di gatto
lacrime e saliva leggera.

Tu sei così bella
che dovresti scappare subito
partire ora
che profumi di cose vive e di buono
c'è musica dura intorno per certi angeli
e perfino per te.

Che vengo al tuo santuario
come uno di quei ragazzi da marciapiede
che la notte si domandano la trama del cielo
coi loro occhi abituati al buio
dei viali vuoti.

Siamo stanchi d'aver mentito e dove lontano vivo
le carezze guariscono ogni male
spediscimi le parole che ti dovrei dire
e giuro che le imparerò.

Che tempo è questo
che tempo
che strada e che ora del giorno è.

E quali parole servono oggi
a chi non sa scrivere che lettere d'amore
quali passi di poeti e loro piogge e solitudini
piegherebbero il tuo sguardo e il tuo tempo ancora
verso me.

Il motore del sentimento umano
non lascia indirizzo né traccia
non lascia indirizzo né traccia

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Il motore del sentimento umano di Ivano Fossati:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Il motore del sentimento umano si trova nell'album La disciplina della terra uscito nel 1999 per Columbia Music, Sony BMG.

Copertina dell'album La disciplina della terra, di Ivano Fossati
Copertina dell'album La disciplina della terra, di Ivano Fossati

---
L'articolo Ivano Fossati - Il motore del sentimento umano testo lyric di Ivano Fossati è apparso su Rockit.it il 2020-05-19 19:12:37

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO