Ivano Fossati La vedette non c'è Testo Lyrics

Ivano Fossati / La vedette non c'è Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

E piantatela di gridare
ma che modo è?!
sul biglietto che avete per entrare
lo so
il mio nome non c'è
ma vedete, stasera è un brutto affare
c'è la luce che si sta per abbassare e
lo spettacolo non può incominciare perché
la vedette non c'è.

E piantatela di gridare,
un rimedio c'è
la mia cricca, sapete ci sa fare, poi
poi quanto a me
sono un uomo per tutte le stagioni
un'occasione da provare,
non lasciatela scappare
sono l'uomo per quando la vedette non c'è:
riflettori su di me!

Qualche fischio fa bene ad iniziare
sennò
che concerto è?
sono un uomo per tutte le stagioni
dai, chiamate me
sono l'uomo per tutte le occasioni
come un'ombra che cammina vi starò vicino
un rimedio, una buona medicina
un'ora d'amore, un colpo dritto al cuore,
un caffè doppio
e aria più pura e niente paura, non con me
e musica ora e musica ancora
e fiori per me
oh, un amico sincero, qualcosa che non dura
sensazione di un'ora, dai scegli me
mi esaurisco in una sera d'accordo ma
dopo che c'è?
lo spettacolo perde di tono
senza di me.

E piantatela di...
piantatela di gridare
ma che modo è
se stasera a casa nel rientrare
trovate me
sono un uomo per tutte le stagioni
vostra moglie, un giradischi,
un doppio whisky e me
medicina per tutte quelle volte che
la vedette non c'è.

Album che contiene La vedette non c'è

album La casa del serpente Ivano Fossati
La casa del serpente 1977 - Cantautoriale RCA

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani