I sixtynine nascono da un'idea di Guido Lettieri (voce e chitarra) e Roberto Marino (chitarra e lapsteel)

I sixtynine nascono da un'idea di Guido Lettieri (voce e chitarra) e Roberto Marino (chitarra e lapsteel) nel dicembre 2008. Il duo nasce con un sound prettamente acustico con la sola idea di girare locali e proporre un repertorio cover
riarrangiate in modo del tutto personale, minimale.. chitarre acustiche e voce.
Nel 2013,dopo una lunga pausa nella quale nascono i Bananas From Space (gruppo dalle influenze metal), i Sixtynine, pi˘ maturi e preparati, riavviano il loro progetto con una veste nuova, aggiungono nuovi colori al loro sound e iniziano finalmente a scrivere inediti.
A dicembre dello stesso anno conclusa la stesura dei pezzi partecipano e vincono il Why Not Contest del Bar Capri, concorso che consente la realizzazione del loro primo EP dal titolo DIsappear.
La preproduzione dei soli 4 brani dura svariati mesi,curata nei minimi dettagli dei Sixtynine e da Carmine Di Leo (Voce e chitarra Hibrida).
Il lavoro viene poi registrato al Luma Studio da Lucio Auciello e Mario Villani e masterizzato allo studio 20Hz20KHz di Davide Barbarulo.
Il tutto verr‡ presentato nella serata dell'8 settembre al Bar Capri di Battipaglia
Durante le fasi di preproduzione e registrazione il gruppo riceve numerosi consensi alle serate nei locali della zona, accede alle selezioni regionali di Arezzo Wave e si classifica terzo al contest Prove di rock.
Tra i progetti fututi la realizzazione di un loro primo video nonchË di un intero LP.