BAND BOLOGNESE DI IMPRONTA SEVENTIES

I Joe Dibrutto sono una delle storiche band specializzate nel suono disco '70 . Attivi da oltre 20 anni in locali, discoteche e piazze d'Italia, sono chiamati spesso a presenziare in numerose convention di famosi e importanti marchi nazionali e internazionali (vedi pagina sito www.joedibrutto.it). Vincitori nel 2002 del Bybloscar (il premio nazionale dedicato agli operatori della notte e delle discoteche) nella categoria Miglior Performer e Animazione, nel 2008 pubblicano per l'etichetta IRMA records con distribuzione EDEL il loro primo album di canzoni proprie dal titolo "LISTEN TO THE MUSIC". Il disco echeggia le sonorita' disco funk che da sempre la band predilige, ma anche le delicate atmosfere di Lucio Battisti o del miglior Alan Sorrenti. Nel 2010 sulla scia del buon successo maturato dal primo cd nasce il secondo album dal titolo "MACCARONI SOUL", questa volta la band intende fare ritorno al loro primo amore, il SOUL, quello più popolare tra gli anni '60 e i '70, quello della Motown o della Stax di Wilson Pickett o dei Four Tops... quindi oltre a due brani originali dal titolo "Ti Farò Volare" e "Come Un Angelo" troviamo altri otto pezzi come "L'estate Sta Finendo" dei Righeira, "Bruci La Città" di Irene Grandi, "Scende La Pioggia" di Gianni Morandi, in una versione "vintage" che potrebbe ingannare e dare l'impressione di essere precedente a quella degli artisti che l'hanno in realtà portata al successo !! Nel 2012 nasce "PRESA DIRETTA", un album senza trucchi e senza inganni perchè trattasi di una registrazione live direttamente dal Left e Right del mixer, l'album contiene anche tre brani originali registrati in studio. La capacità di coinvolgere il pubblico nei loro spettacoli trasforma ogni concerto una festa, una vera e propria "esperienza seventy" da vivere rituffandosi nel colorato mondo della discomusic anni 70 !!