Master guitar player and singer-songwriter with a foot in the blues tradition

J.Sintoni è nato a Cesena il 20 Marzo 1974 e vive a Cesenatico.
Chitarrista e cantante dalla solida formazione blues, dalla metà degli anni '90 è stato leader in gruppi di matrice blues-rock ed ha suonato nei più importanti club e festival della Penisola, tra i quali Pistoia Blues Festival, Black&Blue Festival, Montepulciano in Blues, Rootsway Blues Festival, Blues River Festival, Sogliano Blues.
Ha all'attivo gli album "The red suit" e "A better man" da lui interamente scritti e prodotti, con i quali è entrato nella classifica dei “Top 50 Blues Albums USA”, e l'album "Love songs, mermaids and grappa" di Grayson Capps del quale è il chitarrista "italiano". Di estrazione blues e rock-blues ha da anni affiancato alle esibizioni “elettriche” anche quelle acustiche sviluppando uno stile fingerpicking che fonde blues, country, ragtime e folk music e nel quale si percepiscono influenze di Robert Johnson, Blind Boy Fuller, Doc Watson e Jimi Hendrix. L'amore per Tom Waits e la collaborazione/ amicizia con Grayson Capps spingono J.Sintoni a curare la scrittura dei testi così come l'esecuzione strumentale: come lui stesso afferma “[..] il blues è il fondamento della mia musica, la casa nella quale tornare alla fine di ogni viaggio; trovo però più dinamismo nelle liriche di altre forme musicali, per questo le mie canzoni nascono dalla fusione dei diversi stili tradizionali.”
La tecnica al servizio della canzone, l'onestà e l'energia delle esibizioni, il desiderio di cantare sempre e solo di cose semplici e vere fanno di J.Sintoni “uno di quegli artisti completi che difficilmente si incontrano.. un chitarrista di classe mondiale, un bravo cantante e un'eccellente compositore che è destinato a prendere posto tra i migliori artisti del genere!”(BluesRockers USA)