Carlo KAMAL Bonomelli DISTANZE video

Video collegato all'album

2017. aborigeni italiani2017 - Rock, Pop, Folk

Vai all'album

Descrizione

TESTO: Le distanze kilometriche tra me e le donne ipotetiche sono immense, non demordo, però mordo e spesso fuggo tengo un demone nel cuore che non smette di ruggire vuole uscire allo scoperto, solo lei mi può capire, sono certo Ma lei chi? Devo scoprire che son stanco di fuggire voglio andare a riposare e magari far l'amore in riva al mare. E se non ci fosse il mare su di un prato a rotolare nell'abisso che ho nel cuore respirare il tuo sapore. Che se il corpo fa quello che deve fare l'anima è libera di volare che se il cuore batte forte, chi ha più paura della morte? Le distanze metafisiche tra Dio e le verità scientifiche non le voglio più sapere, voglio vivere e godere che il dolore c'è comunque nella vita di chiunque non restiamo ad aspettarlo, andiamo al dunque E se non ci fosse il sole dentro al buio a navigare non lo so dove sto andando ma val la pena di provare Che se il corpo fa quello che deve fare l'anima è libera di volare che se il cuore batte forte, chi ha più paura della morte? La distanza che intercorre tra la tua bocca e la mia è ancora troppa, bella non andare via non so chi sei però mi piaci, che ti ricoprirei di baci ricadiamo sulla Terra e poi partiam per una stella rotoliamo sulla Terra e ripartiam per una stella Che se il corpo fa quello che deve fare l'anima è libera di volare che se il cuore batte forte, chi ha più paura della morte?

TESTO E MUSICA DI CARLO BONOMELLI.

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani