Il termine "kan-pai" vuol dire cin-cin, brindare, bere tutto d'un fiato. Il progetto nasce agli inizi del 2005, tra i profumi dell’alcool e le sfumature dell’improvvisazione di natura energica e travolgente. Le influenze maggiori provengono principalmente da band quali: Pink Floyd, Tool, Litfiba, Marlene Kuntz, Skid Row, Fugazi e tutte le sfumature che comprendono l’improvvisazione, il rock, il funky e il blues. Diamo vita alle nostre emozioni spaziando dal rock- progressive al noise arrivando al funk con delle sonorità che variano dal rude al soft, abbinando la voce ad un cataclisma perfetto.