Chi suona la batteria ? Chi suona la chitarra ? Chi suona il basso ? Chi suona la voce ?

I KMK si formano a Roma a fine 2013, dall'incontro di tre polistrumentisti della scena musicale capitolina, “Mini” frontman dei Mini K Bros, “Astor Mortis” componente del gruppo elettronico, Frank Sent Us e “Karbone”, singolare artista part-time, noto agli addetti ai lavori per essere stato per un breve ma significativo periodo bassista di Roberto Angelini.

Il punto di forza dei KMK è l'energia che si sprigiona durante i loro live, dove i tre musicisti si alternano a suonare i vari strumenti presenti sul palco. Chi è il chitarrista? Chi è il batterista? Chi è il bassista?... Lo scopriremo solo vivendo!”.

Nel giugno 2014 entrano all' Hombre Lobo studio per registrare il loro primo disco, prodotto da KMK e Fabio Recchia, in uscita a maggio 2015 per la Yorpikus.

L'album è anticipato dall'uscita del singolo “Serpe in seno”, già inno di un intera generazione che non sa più come divertirsi...