Katsushiro perso nel bosco è il nome con cui sale sul palco Massimo Conte. Fino all’aprile 2018 del progetto hanno fatto parte anche Alberto Moscatel

Katsushiro perso nel bosco è il nome con cui sale sul palco Massimo Conte.
Fino all’aprile 2018 del progetto hanno fatto parte anche Alberto Moscatelli, Cesare Biratoni, Giorgio Albani e Leonardo Sala.
Il nome della band è un omaggio al film “I sette samurai” di Akira Kurosawa.
Il loro disco di debutto è Katsushiro perso nel bosco. Pubblicato a settembre 2014 è stato finanziato con una campagna di raccolta fondi, in parte avvenuta in collaborazione con MusicRaiser. Per Katsushiro la musica è un prodotto collettivo e pubblico, per questo il disco è distribuito con licenza Creative Commons e in free download.
La produzione artistica del disco è di Giuliano Dottori, cantautore milanese stimato e apprezzato da pubblico e critica di settore per la sua personalissima cura della melodia, degli arrangiamenti e degli incastri testuali.
Al disco hanno partecipato tra gli ospiti lo stesso Giuliano Dottori e Paolo Botti, uno dei più noti musicisti jazz italiani.