La Colpa - Mi piace pensare testo lyric

13/10/2020 - 12:04 Scritto da La Colpa La Colpa 5

TESTO

MI PIACE PENSARE

il giorno che sono arrivate le stelle cadenti
imbavagliato la luna recintato i campi
dietro i loro cancelli ce lo siamo promesso
nella terra promessa noi coltiveremo sassi
sono vivo al check-point aspettando che passi
e sono vivo anche quando quando spari alle gambe
riuscire a vivere è un’arte che mi riesce alla grande
riuscire a vivere sì ma te la vivi male

mi piace pensare

che poi in fondo il mondo è figlio di luce riflessa concessa
che sia buio o illuminato il volto la strada che si guarda è la stessa
le vie del Signore sono finite guarda non ci temono
lo sguardo non è assente qui non c’è tregua non c’è niente

vibra il Muro del pianto
mi piace pensare che basti alzare al cielo i nostri occhi
e farli tornare solo quando tutti gli altri avranno visto

cadono i muri ma non cambiamo mai
piangono i muri ma non piangiamo noi
cercando fuori il coraggio che non hai
cadranno i muri e cambieremo noi
mi piace pensare

CREDITS

Tutti i testi sono di Luca Di Blasi e Marco Muscarà Tutta la musica è stata scritta e arrangiata da "La Colpa" In tutti i brani la batteria è suonata da Massimo Palmirotta

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Mi piace pensare di La Colpa:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Mi piace pensare si trova nell'album CONTROUMANO uscito nel 2017 per INRI.

Copertina dell'album CONTROUMANO, di La Colpa

---
L'articolo La Colpa - Mi piace pensare testo lyric di La Colpa è apparso su Rockit.it il 2020-10-13 12:04:15

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia