La Cura Giusta - In Giorni Simili testo lyric

TESTO

(testo: E.Crotti musica: G.Abb? ? E.Crotti)

Sorridevi raccontandoti
di profumi semplici
rinnovata identit?
di una valle scomoda
in preziosi happy days
tra carezze e lacrime
non che fosse semplice
imparare a vivere

notti in vino veritas
attimi da proteggere
figli da far crescere
e virus da combattere

era festa per le idee
finalmente era possibile
poter dire la verit?
sulla loro ambiguit?
un mattino si deciser?
e con l'aiuto di un esercito
realizzarono per te
un futuro inutile

notti che ricorderai
perse dentro all'incubo
speranze che svanivano
che ora cercher?
in giorni simili
sommersi in un secolo
sento che tornerai

invenzioni, macchine
ipertecnologiche
corridoi tra le citt?
l'opera strategica
welcome to the easy life
welcome to the easy life
anni, mesi, secoli
tante date inutili
se noi siamo antichit?
guerre, bombe, intolleranza
anni troppo simili
stesi in giorni simili

welcome to the easy life
welcome to the easy life
welcome to the easy life
welcome to the easy life

in giorni simili
sommersi in un secolo
sento che tornerai

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano In Giorni Simili di La Cura Giusta:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone In Giorni Simili si trova nell'album Grida uscito nel 2007 per Dispetto Records.

Copertina dell'album Grida, di La Cura Giusta
Copertina dell'album Grida, di La Cura Giusta

---
L'articolo La Cura Giusta - In Giorni Simili testo lyric di La Cura Giusta è apparso su Rockit.it il 2002-07-09 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO