Lamarea - Gli occhi del mondo testo lyric

28/10/2021 - 12:13 Scritto da Lamarea Lamarea 1

TESTO

Abito gli occhi del mondo
che stanchi scrutano il cielo
l'estate impazzita di Giugno
seguito di notte strade distorte
Vivo nei fiori e sorrisi
e tendo le mani nel vento
Hai gli occhi che gridano rabbia
Giorni di festa passati in silenzio
Io sono nell'aria la polvere
del vento accarezzo l'immagine
il senso di neve e di nuvole
mi vesto nell'aria di polvere

Pesano come macigni
le gioie che porti nel cuore
il gioco di luce di giostre dorate
è un pò come bere e affogare
Ma gli alberi tornano in fiore
che è tutto un andare e tornare
ti stringo e ti tengo vicina
per quanto non possa sembrare

Io sono nell'aria la polvere
del vento accarezzo l'immagine
il senso di neve e di nuvole
mi vesto nell'aria di polvere

CREDITS

Registrato nel Maggio 2016 Presso gli studi Sonic Revolution di Giordano Bonuccelli Grafiche e Design a cura di Simone Rocchi Alessandro Domenici: Voce e Cori Lorenzo Mastromei: Chitarra elettrica Lorenzo Benassi: Chitarra elettrica Matteo Mastromei: Batteria Filippo Rocchi: Basso elettrico

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Gli occhi del mondo di Lamarea:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Gli occhi del mondo si trova nell'album Oltre uscito nel 2015.

Copertina dell'album Oltre, di Lamarea

---
L'articolo Lamarea - Gli occhi del mondo testo lyric di Lamarea è apparso su Rockit.it il 2021-10-28 12:13:46

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia