Lame a foglia d'oltremare - George Gray testo lyric

TESTO

GEORGE GRAY

Masters, Deidda, Lepori, Coda

Meda otas apu avetiu
Sa pintura mia in sa losa,
Febas arregotas de una braca
Ororu 'e sa terra

Ca s'amori m'iat arriciu
O candu iat pichiau
S'enna mia su prantu,
Timiu e biviu cuau

Callighisiat su entu,
Ispraghi cussas febas!

Vida mia allacanada
Bagadiu apentzamentu
Una braca cantepari
Chi timìat su mari


TRADUZIONE

Molte volte ho osservato
Il dipinto sulla mia lapide,
Vele ammainate di una barca
Vicino alla riva

Per l’amore che mi si offrì
E per tutte le volte che ha bussato
Alla mia porta il dolore,
Temevo e vivevo in disparte

Qualunque sia il vento che spira,
Alza quelle vele!

Vita mia sfinita
Sterile inquietudine,
Come una barca
Che temeva il mare

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone George Gray si trova nell'album Panem, binu et circenses uscito nel 2011.

Copertina dell'album Panem, binu et circenses, di Lame a foglia d'oltremare

---
L'articolo Lame a foglia d'oltremare - George Gray testo lyric di Lame a foglia d'oltremare è apparso su Rockit.it il 2013-02-05 20:11:21

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia