LA N3MESI nasce dalle ceneri del Vesuvio, quella massa di mattoni e cemento che da Napoli di distende senza tregua fino alla punta di Sorrento. Come spesso accade, l' idea nasce tra i banchi di una scuola.E' li che Claudio, Antonio, Adamo ed Alberto danno vita alla prima formazione. Con un buon repertorio di cover in breve tempo iniziano a girare i locali di Napoli e provincia, fino alla penisola sorrentina. Dopo poche settimane LA N3MESI si accorge di avere qualcosa da dire, e di volersi esprimere con uno stile personale, ma emergere nel panorama musicale dell'interland vesuviano è impresa ardua. Dopo una strada costellata di sacrifici e "ferite", LA N3MESI decide, con grande coraggio, di imporsi una pausa di riflessione: periodo durante il quale ognuno segue la propria strada, nuovi gruppi, nuove contaminazioni musicali, nuovi progetti, ed ovviamente, nuove ispirazioni! Forti delle nuove esperienze fatte, torna la voglia di dire qualcosa insieme, accompagnata stavolta dalla consapevolezza di avere tanto fiato nei polmoni, e la grinta per poter urlarlo al mondo: il piano è riuscito alla perfezione. LA N3MESI, come una fenice, rinasce dalle proprie ceneri. Alla vecchia formazione si aggiungono Alessio alle tastiere, che si butta a capofitto in questo nuovo progetto, per dare completezza armonica alla band, e Luigi alla batteria. Il nuovo ep, prodotto e curato dalla band con la collaborazione della bravissima cantautrice partenopea Veronica Vitale (vincitrice del concorso Fonopoli, semifinalista a Castrocaro, duetta in "Per Sempre"), e dell'istrionico Berkana (gia produttore ed arrangiatore di "She's a Man" ed "Obsynth", remix di "Giorni"), fonde la grinta del rock, l eleganza del pop e la spregiudicatezza della musica elettronica. Uno stile personale e comunicativo, che non vuole e non ha bisogno di etichette. Ascoltare per credere.