Vox: Luca "Il Presidente" Rosato Tromba: Lapo "Moreno" Balucanti Chitarra: Massimo "Nane" Giaquinto Basso: Jacopo "Popi" "Nedo" Crezzini Tastiere: Marco "Boffe" La Torraca Batteria: Simone "Sodo" Nati Ascoltando i Latrousse giunge immediatamente all'orecchio la forte influenza che ha la tradizione cantautorale italiana nelle composizioni del giovane gruppo toscano. A tale aspetto si affiancano, nei brani proposti, gli effetti di una mescolanza di esperienze musicali che hanno segnato la breve vita artistica dei sette musicisti. Sono citati in questo modo passi Rock, Latini, Folk e, a scrutar bene, accenni di Jazz. La composizione della band esclusivamente androgena è una recente scelta volta alla realizzazione di atmosfere più introspettive ma, al momento della loro manifestazione, più potenti. I colori dei Latrousse bianco, nero e rosso rispecchiano la realtà del palco. Il primo è la base cantautorale, il nero è la riflessione che sublima piccole gocce di rosso.