..ho iniziato come chitarrista e suonato il primo concerto nel 1987 con il classico gruppo giovanile dedito a sonorità punk che prendeva come riferimento la psichedelia ed il garage rock di metà-fine anni 60. La band dal nome Great grand-sons poi semplificato in The Jet-sons fece numerosi concerti tra Como e Milano e incise un mini cd edito da Toast records. All' inizio degli anni 90 influenzati dai nuovi suoni provenienti dal grunge americano il gruppo cambiò sempre più rumoroso e incazzato si arrivò a suoni simili allo stoner rock che qualche anno più tardi esplose. Nel frattempo nacque l'idea di un nuovo gruppo ed insieme al cantante dei Jet-sons fondai i Jinx insieme al bassista dei vecchi Disper-azione e Wretched. Per diversi anni, fino alle soglie del 2000, grazie al supporto di un tour manager facemmo moltissimi concerti in tutta Italia e all' estero (Polonia, Svizzera) e grazie a critiche positive e a live esplosivi riuscimmo a fare anche tour con gruppi internazionali quali Unsane, Neurosis e molti altri. Con il nostro sound grezzo e rumoroso anche se decisamente per orecchi fini ed allenati entrammo a far parte della scena noise rock italiana al fianco di gruppi come One Dimensional Man, Uzeda, Crunch…. Con i Jinx incidemmo un primo mini cd, un cd di lunga durata prodotto da Dave Curran bassista di Unsane, un singolo su vinile e diversi brani sparsi su compilation del genere. Alla fine degli anni 90 il gruppo si sciolse e mi presi qualche anno di riflessione allontanandomi apparentemente dalla dimensione live. Nel 2002 entrai nei Mr Bread, i cosiddetti Primus italiani. L'attività non fu così intensa per vari motivi ma pubblicammo comunque diversi brani in una compilation della Wallace Records e successivamente registrammo un'intero cd che però non trovò nè stampa nè distribuzione. Il sound prese più sonorità vicino al post rock con sfumature indie. Nel 2007 il gruppo si sciolse e mi ritrovai ancora una volta solo con una necessità musicale incombente. La scelta solista che ora porto avanti si avvicina più a sonorità tra la psichedelia e l' indie rock...i miei brani strumentali come colonne sonore di una vita indipendente.