Le Note che non Vuoi - Testo Lyrics La Camelia

Testo della canzone

Fermati, davanti alla serratura
Girati, cosa c’è nello specchio?
La tua stanza è vuota
Spettri che vagano
E ti sussurrano parole
Di odio e rancore
La finestra, è chiusa sul mondo
Fuori, non c’è niente di ciò che cerchi
Nasconditi dietro a graffiti
Che hai imparato a disegnare
Sulle tue braccia la sera
Confondi vernice con sangue
Lo hai deciso tu
Quanto è facile
Roberto disegna incubi
Sulle sue braccia
Il rosso stona
Con l'azzurro dei suoi occhi
Nell’umido freddo del suo piccolo spazio
Occhi vitrei, alzati e cammina
Occhi vitrei, ti ricordi quando sei morto?
Non ti sbagliare, non fraintendere
non puoi ritagliare un tuo spazio
Non ti sbagliare, non è libera l'interpretazione di questa canzone
E' Roberto che si taglia

Album che contiene La Camelia

album Demo - Le Note che non VuoiDemo
2012 - Alternativo, Post-Rock
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati