Le Note che non Vuoi La Camelia Testo Lyrics

Le Note che non Vuoi La Camelia Testo Lyrics

band
Rock, Indie, Alternativo  (NON PIU' ATTIVO)

Savigliano (CN), Piemonte

Testo della canzone

Fermati, davanti alla serratura
Girati, cosa c’è nello specchio?
La tua stanza è vuota
Spettri che vagano
E ti sussurrano parole
Di odio e rancore
La finestra, è chiusa sul mondo
Fuori, non c’è niente di ciò che cerchi
Nasconditi dietro a graffiti
Che hai imparato a disegnare
Sulle tue braccia la sera
Confondi vernice con sangue
Lo hai deciso tu
Quanto è facile
Roberto disegna incubi
Sulle sue braccia
Il rosso stona
Con l'azzurro dei suoi occhi
Nell’umido freddo del suo piccolo spazio
Occhi vitrei, alzati e cammina
Occhi vitrei, ti ricordi quando sei morto?
Non ti sbagliare, non fraintendere
non puoi ritagliare un tuo spazio
Non ti sbagliare, non è libera l'interpretazione di questa canzone
E' Roberto che si taglia

Album che contiene La Camelia

album Demo - Le Note che non Vuoi
Demo 2012 - Alternativo, Post-Rock

Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti