Il progetto L’essenza del 2, nasce da un’idea Di Joseph Di Fraia e Luca Dimauro detto Geko. Joseph e Geko si conoscono fin dall’adolescenza..

Il progetto L’essenza del 2, nasce da un’idea Di Joseph Di Fraia e Luca Di Mauro, detto Geko. Joseph e Geko si conoscono e fin da giovanissimi decidono di formare la loro prima cover band ed inseguire il sogno di diventare musicisti professionisti. Joseph, figlio di un batterista, spinto dalla passione del padre, frequenta e si diploma in una delle migliori scuole di musica della Capitale. La sua passione lo porta ad avvicinarsi anche alla composizione delle melodie e dei testi. Geko studia fin da piccolo pianoforte e a 16 anni inizia già a comporre musica con la chitarra. Segue anche la strada del canto per esprimersi, per parlare di sé, per scrivere del mondo circostante. Decidono insieme di concentrarsi sui brani originali. I loro testi seguono le tematiche dell’amore, il tema dell’abbandono, la consapevolezza della fragilità, la carnalità. Il loro linguaggio è leggero, popolare ma arricchito di arrangiamenti che vertono alle influenze ruvide del Brit-pop. Il loro primo EP, targato One More Lab ed edito da Don’t Worry Records, è stato curato da Maurizio Mariani e Francesco Valente (Daniele Groff, The Niro) ed è uscito il 18 Settembre 2013. Iniziano un piccolo tour che permette loro di far ascoltare la loro musica in tutta Italia e il 23 Aprile 2014 sono Opening Act per la prima tappa romana del tour “Anima di Vento” della cantante Nathalie (vincitrice di X Factor 4). Il singolo “Benedetta Pace”, a distanza di una settimana di pubblicazione, è balzato al secondo posto della classifica “Alternative” di ITunes ed è in promozione radiofonica su molteplici network. Il videoclip ha raggiunto le 14.000 views. Dal 7 luglio è in rotazione sulle principali piattaforme web e tv, il nuovo videoclip “Nelle favole”, secondo singolo de L’Essenza del 2. Questa volta in una veste più serena, liberatoria ed a tratti malinconica. Si parla sempre d’amore ma questa volta oltre le parole, oltre l’immaginazione. Parlando di favole e di errori da non commettere più. Ad arricchire le immagini, la presenza di un quartetto d’archi che rende più affascinante la performance. L’EP è disponibile su ITunes e nei principali stores digitali con il titolo “Benedetta pace”.