L'Essenza del 2 - Testo Lyrics Contatto

Testo della canzone

Conosco i miei difetti, anche se mi vergogno un po’
Li ho messi a nudo, cercando dentro me l’equilibrio.
Ho pagato abbastanza questa giostra
Questa volta passo non ne sento la mancanza
Lei, l’essenza che stringo tra le dita in ogni mia preghiera.

Sentivo le sue mani addosso no, che non è uno sbaglio
Ricordo il suo respiro, il mio affanno
Sento ancora il brivido il suo contatto.

Non cerco un’altra notte e intanto tutto cambia in fretta
Aspetto ancora il sorgere di un’alba che verrà.
Cancello il ricordo, e non è mai abbastanza
Venderei l’orgoglio, per spegnere in un attimo la sua presenza

Sentivo le sue mani addosso no, che non è uno sbaglio
Ricordo il suo respiro, il mio affanno
Sento ancora il brivido il suo contatto.
Sentivo le sue mani addosso no, che non è uno sbaglio
Penso ancora a quel suo viso mai dimenticato
Lo stesso brivido il mio contatto

Ricordo bene ancora tutti i giorni
Se mi guardi puoi vedere riaffiorare
Leggera sulla pelle, quella nostra intimità…la nostra.

Sentivo le sue mani addosso no, che non è uno sbaglio
Ricordo il suo respiro, il mio affanno
Sento ancora il brividooooo.
Sentivo le sue mani addosso no, che non è uno sbaglio
Penso ancora a quel suo viso mai dimenticato
Lo stesso brivido… il mio contatto

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati