les Fleurs des Maladives - Sindrome Post-Vietnam testo lyric

TESTO

Cerco di annullare tutto quello che ho nella mia mente,
provo a soffocare tutto ciò che c'è di importante.
Vesto il mio destino di una nuova cieca identità
e cedo spazio alla mia vena cinica.

Ho in testa solamente quello che diceva
una voce fredda che non ti consola.
Quando fuori piove e urla la bufera
la paura è un coltello che ti taglia la schiena.

Diceva: “Mira, spara, grida e vomita.”

Sono un'ombra, una come tante.

Cerco di guardare in fondo all'occhio del serpente,
l'occhio del serpente che distrugge la mia mente.
E muta la mia pelle in cento, mille squame porpora.
Questo è il prezzo di una cieca nuova identità.

(l'orrore)

CREDITS

Testi e Musiche: Davide Noseda Arrangimaenti: les Fleurs des Maladives

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Sindrome Post-Vietnam si trova nell'album Antinomìe EP uscito nel 2006.

Copertina dell'album Antinomìe EP, di les Fleurs des Maladives
Copertina dell'album Antinomìe EP, di les Fleurs des Maladives

---
L'articolo les Fleurs des Maladives - Sindrome Post-Vietnam testo lyric di les Fleurs des Maladives è apparso su Rockit.it il 2017-02-03 20:39:50

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia