Lilith And The Sinnersaints LILITH AND THE SINNERSAINTS - Stereo Blues vol. 1_ Punk Collection [Teaser] video

Lilith And The Sinnersaints LILITH AND THE SINNERSAINTS - Stereo Blues vol. 1_ Punk Collection [Teaser] video

band
Cantautore, Rock, Blues 

n.d.

Video collegato all'album

Stereo Blues Vol. 1 - Punk Collection2013 - Rock'n'roll, Punk, Covers

Vai all'album Vai alla recensione

Descrizione

“Stereo Blues Vol.1: Punk collection” è il primo episodio di una serie di omaggi che Lilith and the Sinnersaints vogliono tributare alla radici del proprio sound. Lilith nasce artisticamente con il punk, il blues, i Rolling Stones, il rock n roll primitivo che successivamente si sono mischiati con folk, canzone d’autore e mille altre influenze. I quattro brani contenuti in questo EP sono un personale tributo al punk di fine anni 70 che fu la prima colonna sonora delle giornate che l'allora 15enne Lilith spendeva tra il gruppo dei tempi, i Not Moving, e la scuola. Brani come “See no evil” dei Television e (I’m) Stranded” dei Saints giravano sulle cassette che ci si scambiava alla scoperta del nuovo sound. Poi venne l’hardcore punk e gruppi come Bad Brains (omaggiati con una versione blues del loro classico “Sailin on”) mentre i Clash cercavano nuove strade nella musica tradizionale come il blues, il reggae o il gospel (come in “The sound of the sinners” da “Sandinista”). Lilith and the Sinnersaints in “Stereo Blues vol.1: Punk collection” volgono lo sguardo a quei tempi ma lo attualizzano attraverso una sensibilità moderna e il loro unico stile.

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti
    Pannello

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani