L'Invasione degli Omini Verdi - Testo Lyrics Niente da dire

Testo della canzone

(A. Cimarosti) © Le Parc Music



E non c?è più niente da dire
Mi guardo intorno e vedo solamente ruggine
La ruggine di un mondo
Lasciato andare

E mi sembra inutile sperare di cambiare
E mi sembra inutile sperare di migliorare
Un mondo che
Nessuno vuole aiutare
Fingendo che
Sia sempre tutto normale

Alzo gli occhi e vedo solo cielo e nuvole
Abbasso gli occhi e vedo
Solo grigio attorno a me

Ho bisogno di credere
In un mondo migliore
Lo chiamavano mondo un giorno
Ora è solo ruggine?

C?è chi dice ancora che il progresso provoca il decesso della civiltà.
Sogni svaniti in un istante, surclassati da rottami,
senza cuore senza faccia senza un cazzo d ? ideali,
messi lì per arricchire portafogli ormai stracolmi
del sudore di operai dai rottami ormai sepolti.

C?è chi dice ancora che il progresso, provoca il decesso della civiltà

Album che contiene Niente da dire

album Non è un gioco - L'Invasione degli Omini VerdiNon è un gioco
2003 - Punk, Hardcore Le Parc Music, Self Distribuzione S.p.A.
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati