Litfiba - Gioconda testo lyric

TESTO

Rock and Roll!
Che sogno sudaticcio
Isterico e bizzarro
Con tutti gli occhi
Del tradimento
La tua famiglia m'ha inchiodato qui, Ahi, Ahi!
E spunta il prete
Col dito in cielo
Che mi vaneggia della fedeltà
Vorrei parlare
Farti capire
Che questa farsa non mi cambierà
Ma la speranza è l'ultima a morire
Chi visse sperando morì non si può dire
Il cuore no, no, non te lo do
L'anello no, no scordatelo!
Mi sento freddo, paralizzato
Praticamente incatenato
Ma la speranza è l'ultima a morire
Chi visse sperando morì, non si può dire
Il cuore no, no, non te lo do
L'anello no, no, scordatelo
Mi sento freddo, paralizzato
Praticamente incatenato
Rock and Roll!
Sei bella, sei tonda, sei come la Gioconda
Più bella del mare, ma la mia strada ora finisce qui
Se la speranza è l'ultima a morire
Chi visse sperando morì, non si può dire
Il cuore no, no , non te lo do
L'anello no, no, scordatelo
No, no non te lo do
L'anello no, no, scordatelo
Mi sento freddo, paralizzato
Praticamente incatenato
Gioconda no, no, no, no, no, no!
Gioconda no, no, no, no, no, no!
Mi sento freddo, paralizzato
Praticamente incatenato
Se la speranza è l'ultima a morire
Chi visse sperando sperando sperando
Chissà Ah!
Gioconda no, no, non te lo do
Chissà Ah!
Chissà Ah!
Chissà Ah!
Chissà Ah!
Scordatelo
Chissà
Gioconda no, no, non te lo do

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Gioconda di Litfiba:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Gioconda si trova nell'album El Diablo uscito nel 1990 per IRA Records.

Copertina dell'album El Diablo, di Litfiba
Copertina dell'album El Diablo, di Litfiba

---
L'articolo Litfiba - Gioconda testo lyric di Litfiba è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO