Litfiba - Proibito testo lyric

TESTO

Pro pro.. proibito
Pro pro.. è proibito, è proibito
Qui niente male, mi sembra un funerale
Chi muore solo, chi ammazza per il pane
C'è aria di festa, la morte è pure questa
Dice che è proibito, che è proibito anche pensare
Sogno proibito di qualcuno è castigare
Eh, li sento parlare di vite bruciate
Ma non permetto più
Qui niente male, l'eterno funerale
Chiudi la testa, rinuncia alla tua festa
Dice che è proibito, che è proibito anche fumare
Io vi lascio il giorno, ma la notte è solo mia, mia!
Eh, mi piace godere
Mi è cara la vita
Perché ci giochi tu
Eh, li sento parlare
Di riti pagani, ma non permetto più
No!
Dice che è proibito, che è proibito anche volare
io vi lascio il giorno ma la notte è tutta mia
Eh, la fine del mondo
Sarà all'alba o di notte, ma non è colpa mia
Qualcuno ci ha provato
Gli ho detto vaffanculo
Tu da qui non mi allontanerai
Eh, mi piace godere
A volte pensare che la loro è gelosia o tirannia
Eh, mi sento tradito se ti spari le pere
E non esisti più, ma più, ma più, ma più...

Pro,
pro... proibito!

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Proibito si trova nell'album Stato libero di Litfiba uscito nel 2009 per Sony BMG Records.

Copertina dell'album Stato libero di Litfiba, di Litfiba
Copertina dell'album Stato libero di Litfiba, di Litfiba

---
L'articolo Litfiba - Proibito testo lyric di Litfiba è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia