Voce pulita, chitarre e pianoforti distorti su base elettronica

Il progetto LoboLoto nasce dalla mente di Alice Lobo.
Cantautrice dall’adolescenza, collabora con diversi artisti della scena piemontese e, trasferitasi a Ferrara nel 2005, avvia un progetto acustico, alternato dal piano e dalla chitarra, proponendo un genere folk di cantautorato in inglese e in italiano.
Nel 2014 si avvicina alla musica elettronica, per cui ha sempre nutrito una passione, componendo tracce che mischiano ai testi introspettivi, accompagnati da una vocalità onirica e armonica, suoni elettronici sperimentali, fusi con pianoforte e chitarra elettrica.
Nasce così l’ep "Lux Tua" che, promosso dall'etichetta ferrarese Alka Record dal mese di marzo 2016, riceve un buon riscontro da parte del pubblico e funge da presentazione dell'album "Even the Stone Fall".
I testi e le musiche delle canzoni sono interamente composti da Alice, che nei live è accompagnata da Matteo Mangherini (Duo Orchestra) alle chitarre e da Edoardo Cavallari (Endless Minds) alla batteria.