Lorenzo Tarantino, cantautore e chitarrista tra hard rock, folk e musica classica

Lorenzo Tarantino inizia molto giovane suonando l'organo e la chitarra classica.
Nel 1996 il brano "Sofisma" registrato con il gruppo PALOTA (composto tra l'altro da Beppe Lomazzo al basso e Giuseppe Palasciano alla batteria) viene inserito nella 1° edizione di EMERGENZA CHITARRE, compilation prodotta dalla rivista specializzata "CHITARRE" in collaborazione con la PLAYGAME MUSIC.

Diplomatosi nel 2005 in chitarra classica presso il Conservatorio N. Piccinni di Bari, Lorenzo Tarantino approfondisce gli studi musicali frequentando i corsi jazz del conservatorio di Bari e le Berklee Clinics di Umbria Jazz a Perugia.
Sempre nel 2005 partecipa alle finali del Pistoia Blues con il gruppo "Quartetto Incerto".

Dal 2008 al 2011 collabora con il cantautore Dario Antonetti sia con numerosi live in tutto il centro - nord Italia che in fase di registrazione del CD "Il rigore esistenziale".
Nello stesso periodo collabora anche con il gruppo SKA dei Cantiniero di Lecco sia in studio di registrazione che con diversi live.
Gli studi con la soprano Silvia Colombini hanno affinato le sue doti canore da basso lirico.

Ha suonato anche con diversi musicisti di calibro soprattutto del panorama rock e jazz tra i quali Max Gelsi (bassista di Elisa), Kekko Fornarelli, Jon Damian, Roberto Ottaviano, Angapiemage Galiano Persico (violinista di Van de Sfross).