Luca Carboni - Tempo che passi testo lyric

TESTO

Tempo
che passi come una ruspa
sul mondo e sulla mia pelle
tempo che non mi lasci il tempo
di capirci un bel niente
tempo che non hai pietà
ridi di noi soli e imperfetti
affezionati ai nostri oggetti
Per esempio
prima c'era l'aria pulita
ed ora, ora c'è solo smog
ma il tempo se ne frega e va
lui pensa solo a cambiarci l'età
tempo che non hai pietà
per le nostre indecisioni
e per tutti i nostri errori
Passi
e quel che piaceva non piace più
quel che contava, ah... non conta più
ma all'uomo dai appena il tempo di
confondersi un po' di più
tempo che non hai pietà
forse in fondo chi lo sa
lasci tutto come sta
E ridi, ridi, ridi, ridi mentre
voli via
passi, passi, sento i passi tuoi
nella mia via...
ridi, ridi, ridi, ridi...
Tempo che non hai pietà
ridi di noi soli e imperfetti
con tutti i nostri difetti
Ma tempo,
tempo che sei tutta la mia vita
aiutami ad uccidere il tempo
che non faccio, che non penso, che non sento
tempo che non e' vita
quel tempo che senza pietà
senza sogni e senza gioie
senza forza se ne va
Ridi, ridi, ridi, ridi e intanto
voli via
passi, passi, sento i passi tuoi
nella mia via...
ridi, ridi, ridi, ridi e...
passi, passi, sento i passi tuoi...

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Tempo che passi si trova nell'album Carboni uscito nel 1991 per Sony BMG Records.

Copertina dell'album Carboni , di Luca Carboni
Copertina dell'album Carboni , di Luca Carboni

---
L'articolo Luca Carboni - Tempo che passi testo lyric di Luca Carboni è apparso su Rockit.it il 2020-05-25 09:59:36

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia