Cantautore italiano indipendente.

Napoli, 22.01.1980
Dopo diverse esperienze musicali, dal 2001 al 2012 è impegnato nel progetto Insula Dulcamara, ovvero porta in giro, incide e diffonde la propria musica con l’aiuto di diversi musicisti. Con questo nome autoproduce quattro EP, un LP e partecipa a diverse compilation. Apre concerti per Micah P. Hinson, Tom Brosseau, Emily Jane White, Virginiana Miller, Marco Parente, 24 Grana e molti altri. Si esibisce in Italia, Svezia, Spagna e Germania. Dal 2012, abbandonato lo pseudonimo Insula Dulcamara, scrive e incide nuovi brani, tra cui uno originale per la colonna sonora del lungometraggio animato L’arte della felicità di Alessandro Rak, insignito di numerosi premi, tra cui il prestigioso European Film Award come miglior film d’animazione. Collabora anche a diversi dischi di altri artisti (Cosmosoul, Nasov, Sunneva), come musicista, autore e arrangiatore. Il 2016 vede l’uscita di Letiana, il primo disco a suo nome, che conta la produzione artistica di Marco Parente, e la presenza di Alessandro “Asso” Stefana alle registrazioni e ai mix, oltre che alle chitarre. Altri ospiti di rilievo sono Alessandro Fiori e Vincenzo Vasi.
Il disco è stato candidato alla Targa Tenco 2016 come migliore opera prima.
Nel dicembre 2016 pubblica il singolo della cover di "Love", brano di John Lennon, cantato assieme a Serena Altavilla e prodotto da Sergio Salvi aka My Broken Toy.

Parallelamente, insegna e traduce le lingue svedese, inglese e tedesco.