MasCara - Testo Lyrics Gocce di benzina

Testo della canzone

GOCCE DI BENZINA

Vagare per la strada
ad un passo dai binari e godersi il panorama
c'è un dio costruito in lega di metallo
come un prisma nella piazza
dio che luce che fa
e avere qualche carta per comprarsi da mangiare
poi nascondersi all'ombra di case di un rosso che sembra di corallo
il conflitto nella mia città dio che luce che fa

Poi tuffarsi nel guardare qualche gocce di benzina
e ho davanti agli occhi l'arcobaleno che fa sull'acqua
noi non siamo più gli stessi
ci accorgiamo di cambiare colore
noi non siamo più gli stessi di prima

Tenersi un po' in disparte
e lasciarsi dimenticare
poi nel sonno ritrovare la pace di un sogno
leggero come sabbia
come il volo degli uccelli
che non si vedono più

Seguendo un filo per strada arrivo fino a te
dentro una vena che corre fino al cuore tuo
e le parole di un dio non ci servono più
per non sentire il dolore
per non sentire il dolore

Poi tuffarsi nel guardare qualche gocce di benzina
e ho davanti agli occhi l'arcobaleno che fa sull'acqua
noi non siamo più gli stessi
ci accorgiamo di cambiare colore
noi non siamo più gli stessi di prima

Album che contiene Gocce di benzina

album ISAAC Ep - MasCaraISAAC Ep
2013 - Trip-Hop, New-Wave, Alternativo
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati