Luigi Tenco - Angela testo lyric

TESTO

Angela, Angela, angelo mio,
io non credevo che questa sera
sarebbe stato davvero un addio,
Angela, credimi, io non volevo...

Angela, Angela, angelo mio,
quando t' ho detto che voglio andarmene,
volevo solo vederti piangere,
perché mi piace farti soffrire.

Volevo farti piangere,
vedere le tue lacrime,
sentire che il tuo cuore
è nelle mie mani.

Angela, Angela, angelo mio,
ma tu stasera invece di piangere
guardi il mio viso in un modo strano,
come se fosse ormai lontano...

Ti prego ...Angela...no, non andartene,
non puoi lasciarmi quaggiù, da solo;
non è possibile che tutt' a un tratto
io possa perderti, perdere tutto...

Angela, Angela, angelo mio,
io non credevo che questa sera
sarebbe stato davvero un addio,
Angela, credimi, io non volevo,
Angela, Angela, angelo mio,
Angela, no, no, non andartene...

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Angela di Luigi Tenco:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Angela si trova nell'album Pensaci un po' uscito nel 1968 per Ricordi.

Copertina dell'album Pensaci un po', di Luigi Tenco
Copertina dell'album Pensaci un po', di Luigi Tenco

---
L'articolo Luigi Tenco - Angela testo lyric di Luigi Tenco è apparso su Rockit.it il 2014-09-19 15:07:51

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO