Madrigali Magri - Testo Lyrics Porte dell'inverno

Testo della canzone

la valle ? scomparsa sotto un lago d'orzata compatta da qui ad Alessandria la grigia
in un liquefarsi di giorni notturni umori e condense ammuffiscono i vetri

esci di casa e guida nel nulla sei nella scena che chiamano vita
opaca e scandita dagli occhi dei camion che la frugano esausti
investendo si spera qualcuno qualcosa

noi che viviamo nel sonno profondo con una pallida specie d'orgoglio
in un liquefarsi di notti diurne
come chiunque da sempre dovunque

Album che contiene Porte dell'inverno

album Negarville - Madrigali MagriNegarville
2000 - Lo-Fi, Noise, Post-Rock Wallace Records, Audioglobe
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati