Il repertorio del cantautore brindisino è una sintesi di sensazioni e di “rumori di fondo” condivisi da chi cerca di vivere in maniera non superficial

Maggiore pubblica nel 2015 il suo primo disco intitolato Via di fuga. L'album è stato realizzato attraverso un progetto di crowdfunding, con il supporto della Cooperativa sociale "Eridano" e il patrocinio di Puglia Sounds.