I Malarditi sono una band/collettivo che si evolve e cresce sul finire del 2012 in quell’area palermitana che tanti frutti sta dando negli ultimi anni alla scena musicale nazionale. Dopo un breve rodaggio la band realizza la sua prima demo nel 2013 e comincia a portare la propria idea di suono in giro su e giù per la sua Sicilia. Dentro ci mettono un carico di insofferenza e l’urgenza di raccontare quel che accade intorno a loro, quel che vedono e vivono sulla loro pelle. Gli accordi del folk, la parola del cantautore, la rabbia e la sporcizia del punk formano il veicolo che porta il loro suono. La penna principale è quella di Vincenzo Calabria (acustica e voce), supportata da Salvino Cusenza (voce), Giorgio Bovì (batteria), Daniele Cusenza (chitarra), Antonio Collerà (lap-steel) e Francesco Vitrano (basso). Nel suo girare, la band, oltre al notevole consenso del pubblico, riceve numerosi premi e riconoscimenti. Da qui all’incontro con Dcave Records il passo è breve. Nel settembre del 2014 firmano per l’etichetta catanese. L'anno successivo vede la band al The Cave Studio di Catania e con la produzione di Daniele Grasso (già a lavoro con Afterhours, Cesare Basile, Diego Mancino, Greg Dulli, John Parish) impegnata nella sperimentazione e realizzazione del nuovo suono e dei nuovi brani per l'album d'esordio dal titolo "Un po' più in là", uscito il 10 Ottobre scorso.

Link Utili::
Official Website -|- www.malarditi.it
Facebook -|- www.facebook.com/malarditi
Soundcloud -|- www.soundcloud.com/malarditi
Label -|- www.dcaverecords.com
Ufficio Stampa -|- www.lunatik.it