I Malastrana nascono nel 2009 a Reggio Emilia. Il loro progetto è dedicato a ricreare in italiano un crossover dalle sonorità musicali molto varie e solide, sfatando così la percezione comune che vede il crossover dominio delle band estere. La musica ricercata cerca di esplorare nuove vie melodiche ma sempre con un forte impatto sonoro e visivo, mescolandosi a testi di impegno sociale e riflessioni sulla realtà che ci circonda. L'11 dicembre 2009 esce il primo lavoro, l'Ep Attimi che è stato fin da subito ben recensito sia dalla critica nazionale che estera. Il primo singolo Radio Shock è stato presentato al Corallo di Scandiano, locale che ha ospitato i live di artisti del calibro di Vinicio Capossela, Steve Morse, Richie Kotzen e moltissimi altri. Il secondo singolo La sponda è stato invece presentato il 3 febbraio al Fuori Orario di Gattatico, una delle discoteche più importanti d'Italia per quel che riguarda la musica live che ha visto i Malastrana esibirsi prima del Dj set di Howie B (Massive Attack). In maggio 2010 la band emiliana arriva alle finali del Pop Rock contest, concorso di livello nazionale con l'esibizione nella piazza centrale di Monfalcone (Gorizia) davanti a un enorme pubblico, incassando i complimenti della critica. Nello stesso mese sono stati anche selezionati per partecipare all'edizione 2010 del Music Village. Nel giugno 2010 partecipano al Premio Daolio (prestigiosa manifestazione in onore dello storico leader dei Nomadi) e vincono il premio speciale Giorgio Rizzo, sezione del concorso dedicata alla miglior reinterpretazione di un brano dei Nomadi e inoltre si piazzano secondi alle finali della kermesse. In settembre 2010 la band si esibisce davanti a centinaia di persone sul palco centrale della festa del Pd di Reggio Emilia. Il 1 Dicembre 2010 aprono il concerto dei Nomadi a Novellara (RE) nel grande ritrovo per la scomparsa di Augusto Daolio il "Nomadincontro 2010", suonando davanti a più di 6 mila persone. Nell'aprile 2011 partecipano alle selezioni di Rock targato Italia e della nuova edizione del Premio Daolio andando in finale in entrambi i concorsi. Alla fine del 2011 esce il nuovo singolo Irreverendi che vede la partecipazione di Alessandra Ferrari (artista dalla voce avvolgente che ha duettato con Gianni Morandi e Paolo Belli) e il mixaggio di Valerio Carboni. Line up Malastrana Gabriele Piguzzi [vocal] Domenico Ragazzi [lead guitar] Alessandro Fontana [rhythm guitar] Pier Bernardi [bass] Paolo Bettati [drum]