Rock-metal alternativo italiano

I Malevic (in origine Malevic's Square) si formano nel 2006 da un'idea di Paolo Castelnuovo (basso), Riccardo Iezzi (batteria), Giulio “Leone” Michetti (chitarra) e Franz Ciaba (voce), tutti abruzzesi trapiantati a Bologna. Dopo un iniziale periodo come cover band, i 4 decidono di scrivere pezzi propri, influenzati (tra gli altri) dal rock-metal progressivo di Tool, Isis e Neurosis e dal grunge di Alice In Chains e Soundgarden. Nel dicembre 2010 registrano alla Twelve Records di Tocco da Casauria (PE) un demo contenente 3 brani chiamato “Relic”. In seguito suonano live in vari club di Bologna e Pescara, aprendo anche ad artisti come Amia Venera Landscape, Zippo, Lombroso. Nell'ottobre 2012 entrano negli studi della Subcave (Bologna) per registrare l'omonimo primo album, che viene lanciato su internet l'11 maggio 2013.