MAMAWAVE AIRLINES Il 2009 è un anno di svolta per i Mamawave. Con la realizzazione di "Mamawave Airlines" la band decide di partire alla ricerca del proprio sound, aderendo il più possibile ai gusti e alle aspirazioni dei suoi componenti. In questa nuova chiave il complesso passerà la seconda parte dell'anno diviso tra composizione, di nascosto, e concerti, in mostra. "Mamawave Airlines" è distribuito a livello internazionale da Pirames International in digital download. 4 TRACKS 2 VIDEOS Il 2008 è carico di avvenimenti. La band abbandona le sonorità digitali e rinasce con gli strumenti classici del rock tra le mani. Sarà da questa semplicità che si tenteranno di raggiungere dei caratteri distintivi, un suono, una poetica. Questa ricerca passa per la Turchia e per Istanbul, città in cui goaFra vive una settimana al mese portando con sé, uno ad uno, tutti gli altri musicisti. A suggello della chiusura delle precedenti esperienze e dell'apertura alle nuove, vengono raccolte le canzoni fino ad allora registrate nel cd multimediale "4 Tracks 2 Videos", contenente i pezzi delle sessioni di "Urban Pop" (2007) e "Stella+Scrivo" (2006) con relativi video. Quindi i Mamawave si spostano in campagna a lavorare al nuovo materiale e al passato non ci pensano più. URBAN POP Un anno di concerti, registrazioni, video che si chiude con la metamorfosi del progetto da "goaFra" a "Mamawave" e si apre con la scelta di cantare in inglese e puntare all'Europa. Nel 2007 le Alpi non sono più un ostacolo. STELLA+SCRIVO Il primo passo del progetto solista "goaFra", che poi crescerà diventando una band vera, è un singolo in italiano registrato appositamente per realizzarne il videoclip. Il 2006 lo si passa poi a sperimentare e a conoscersi divisi tra la saletta nei Carruggi di Genova (la "Trincea") ed il casolare in campagna che diventerà la seconda casa del complesso. A marzo goaFra si ritrova, per una serie di eventi fortunati, in studio su Radio Deejay a battezzare il suo progetto con la benedizione di "Tropical Pizza", programma storico condotto da Nikki. Pochi mesi prima, alla fine del 2005, iniziava la piccola avventura che vi abbiamo appena narrato; era inverno, faceva freddo ma l'entusiasmo tiene i sogni al caldo.