Musicista e Producer romano

Manuele Frau è un musicista polistrumentista e producer romano, classe '86. Durante il suo percorso musicale ha ha attraversato diversi generi, alternando il suo ruolo tra chitarrista, bassista, batterista e cantante. Le band più rappresentative con cui ha collaborato/collabora sono Der Noir, Black Land, Dirty Power Game, March of Conqueror Worm, Bohemian Klub. Dal punk al doom-metal, dalla cold-wave all'industrial, sempre in cerca di nuove vibre e sperimentazioni. Molti i concerti nel corso degli anni, dalle realtà più piccole ai grandi palchi, tra Italia, Europa e Stati Uniti. Dalla fine del 2015, dopo l'importante avventura trascorsa come cantante/bassista del progetto DER NOIR, porta avanti il suo progetto solista che affonda le radici in un'elettronica ambient dalle venature kraut e psichedeliche, dove il canto sparisce per lasciar spazio solamente alla "narrativa" musicale di synth, drum machine e chitarra.

Il primo lavoro solista esce nell'ottobre del 2015, un album di quattro brani intitolato "SKY BLUE ICE DAWN" distribuito digitalmente dall'etichetta francese "WINTER ALTERNATIVE RECORDS". Da gennaio 2017 è disponibile anche fisicamente in CD-r,100 copie numerate a mano in edizione limitata.

Nel giugno 2017 debutta con il suo nuovo album "ITER SUBTERRANEUM" sulla "MULTIPLE RECORDS" di Luciano Lamanna, una sotto-etichetta della "SUBSOUND Records" di Roma. Sei tracce ispirate dal mito della Terra Cava, un viaggio sotterraneo nelle viscere della Terra. Disponibile su cassetta in edizione limitata di 50 copie, artwork curato da Giandomenico Carpentieri (YARD PRESS)

Nel 2016 entra a far parte del già noto progetto "Macelleria Mobile di Mezzanotte" di Vincenti, Macinanti e Ferro, collaborando negli arrangiamenti di chitarra del loro nuovo album "HIVER NOIR" uscito nel Novembre 2017 su SUBSOUND RECORDS di Davide Cantone.