Maria inizia la sua carriera studiando canto jazz e cantando black music, soul e jazz nei club in Italia, Spagna, Gran Bretagna ed Olanda. Nel 1994 l’incontro con Renzo Arbore che, affascinato dal modo in cui l’artista si esprime cantando la black music, intuisce la possibilità di creare un ponte tra la tradizione americana e la tradizione napoletana. In poco tempo [1995] è la voce solista femminile dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore e si trova a cantare, in tutto il mondo e nei teatri “cattedrali della musica” gli standard della musica napoletana con la stessa intensità con cui interpre…